Friday, November 18, 2011 11:49:00 AM

La riduzione prevista dall'art. 29, comma 2, del  decreto-legge  23 giugno 1995, n. 244, convertito, con  modificazioni,  dalla  legge  8   agosto 1995, n. 341, a favore dei datori di lavoro edili è confermata, per  l'anno  2011,  nella  misura  dell'11,50 per cento. Con la pubblicazione sulla G.U.n.266 del 15.11.2011 del D.M. 13 settembre 2011 è, pertanto, riconosciuta anche per quest’anno la riduzione contributiva sull'ammontare  delle contribuzioni,  diverse  da  quelle  di  pertinenza  del  Fondo pensioni lavoratori dipendenti, dovute all'INOS ed a all’INAIL per gli operai del settore edile impiegati con orario  di  lavoro
 di 40 ore settimanali.

 

Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché non a scopo di lucro e sempre che metta in evidenza che il testo riprodotto è tratto da www.gheido.it